Anima Sugomi, un aiuto dall'oriente per catturare energia...



Anima Sugomi, regalo di Kawasaki al mondo...

Anima Sugomi, un aiuto dall'oriente per catturare energia..

Anima Sugomi, un simbolo orientale che l'occidente può solo annusare.
Un predatore nella posizione di caccia della sua preda, con i muscoli in tensioni pronta ad aggredire.
Così l'oriente ci regala ciò che la nostra cultura occidentale si sforza di nascondere dietro la maschera di una solidarietà onorevole, ma falsa fino al midollo.
Dietro questa maschera l'occidente nasconde la sua perversione con imbarazzo.
L'oriente, non teme di vivere anche questo aspetto dell'anima umana. Con coraggio esso dona a questa pulsione vitale la sua identità e una immagine concreta. Esso la riconosce come Dio e lo adora con rispetto.
Il team che ha creato il nuovo modello di moto Kawasaki, ha litigato per mesi, venendo anche alle mani con spintoni e pugni rabbiosi, fino a giungere, con sinergia creativa, ad un risultato condiviso. Eppure si trattava solo di elaborare una “immagine” delle sovrastrutture del modello.
Ma era proprio quella che doveva innamorare l'occidente. Loro ci hanno capito sino alla parte più nascosta della nostra anima. Noi cerchiamo noi stessi chissà dove...

Gian Berra 2013






Commenti

Post popolari in questo blog

Gian Berra e Bruno Donadel a cena a Solighetto il 13 settembre 2013 per parlare dell'anima del popolo veneto...

La filosofia di Hannibal Lecter.... e.... l'intento di Thomas Harris. Di Gian Berra 2014

Un luogo magico al Barchet di Segusino, mistero e violenza. Gian Berra